Detrazioni fiscali

Detrazioni fiscali per interventi di ristrutturazione in provincia di Monza e Brianza

Gli infissi e i serramenti di qualità garantiscono un risparmio economico ed energetico e beneficiano anche di una serie di detrazioni previste dal Governo. Le detrazioni riguardano tutti gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e mirano a rendere più efficienti gli edifici.
L’installazione di nuovi infissi rientrano negli interventi di riqualificazione e godono quindi di una detrazione Irpef pari al 65% della spesa sostenuta. 
Borgonovo Serramenti a Cesano Maderno propone una ricca gamma di infissi per ogni tipologia di edificio, prodotti di altissima qualità capaci di soddisfare ogni gusto e aspettativa.

Detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizia

Per tutti gli interventi di ristrutturazione effettuati entro il 31 dicembre 2017 è possibile beneficiare di una detrazione Irpef del 50%, per un massimo di spesa pari a 96.000,00 euro. La detrazione Irpef attiene a tutti gli interventi di manutenzione straordinaria, le opere di restauro e di risanamento conservativo, oltre a interessare le ristrutturazioni di case e condomini. Le agevolazioni sono fruibili dai proprietari e dai titolari di diritti reali sull’immobile che effettuano i lavori, mentre le spese detraibili devono essere pagate tramite bonifico, ripartendo la detrazione in 10 quote annuale di pari importo.   

Detrazioni fiscali per risanamento energetico

Tutti gli interventi di risanamento energetico hanno diritto a una detrazione dall’imposta lorda del 65% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2017. 
Nei lavori di risanamento energetico rientrano la sostituzione di finestre e infissi, sino a un valore massimo di detrazione pari a 60.000 euro e a patto che siano rispettati una serie di requisiti, e la sostituzione di portoni d’ingresso a condizione però che rispettino i requisiti fissati per le finestre e che vadano a delimitare l’involucro riscaldato dell’edificio o verso l’esterno o verso gli ambienti non riscaldati. 
Si ricorda che questa agevolazione non è cumulabile con altre previste per gli stessi interventi, che il pagamento deve essere effettuato tramite bonifico e che il beneficiari presenti la relativa pratica all’Enea (http://www.acs.enea.it/invio) entro 90 giorni dalla conclusione dei lavori.

Per consulenza ed assistenza sulle detrazioni fiscali chiama lo 0362 501974

Share by: